• Attentato su La Rambla a Barcellona. Foto e video
    13 morti e un centinaio di feriti di cui almeno 15 molto gravi, il bilancio provvisorio di un attentato avvenuto oggi pomeriggio a Barcellona L'articolo Attentato su La Rambla a Barcellona. Foto e video sembra essere il primo su Popoff.
  • Charlottesville, ovvero se i nazi considerano Trump uno di loro
    La manifestazione dell’estrema destra a Charlottesville, forse il più grande raduno razzista, è prova evidente delle forze assassine nutrite e incoraggiate da Donald Trump [Nolde, Capron e McLemee] L'articolo Charlottesville, ovvero se i nazi considerano Trump uno di loro sembra essere il primo su Popoff.
  • Liceo di 4 anni, la scuola veloce che piace ai padroni
    Liceo di 4 anni: serve una scuola veloce che riduca al minimo le conoscenze e il pensiero critico, che sviluppi neutre e asettiche competenze da offrire al mercato del lavoro [Matteo Saudino] L'articolo Liceo di 4 anni, la scuola veloce che piace ai padroni sembra essere il primo su Popoff.
  • Dai boss alla gente, che cosa si fa nei beni confiscati
    Nei beni confiscati osterie sociali, centri diurni, laboratori. Erano attività in mano ai boss, oggi sono luoghi di aggregazione, formazione e lavoro L'articolo Dai boss alla gente, che cosa si fa nei beni confiscati sembra essere il primo su Popoff.
  • La repressione non va in ferie
    La newsletter dell'Osservatorio Repressione: sette giorni di violenze poliziesche, abusi in divisa, aggressioni razziste ma anche di resistenze L'articolo La repressione non va in ferie sembra essere il primo su Popoff.

G.A.P. Shop

retegapI GAP sono reti di cittadini che si uniscono e decidono l’acquisto collettivo di beni quali generi alimentari. Il tutto è regolato per legge, ogni GAP non fa vendita e non fa nessun lucro, ma contratta il prezzo direttamente con i produttori e poi crea una rete di distribuzione alternativa a quella delle grandi catene. Tutti i prodotti del GAP sono tracciati in modo da poter risalire al produttore e conformi alle leggi riguardanti l’igiene. Ciò che ha spinto la nascita dei GAP (oramai presenti su tutto il territorio nazionale) è la necessità sempre più impellente di combattere il carovita: molti GAP hanno iniziato la loro attività con il pane a prezzo calmierato (1 euro al kg), per poi estendersi anche ad altri prodotti. Perchè partire dal pane? Innanzitutto per l’alto valore simbolico di questo alimento essenziale, poi per combattere la bolla speculativa attorno al grano e derivati; per chi non lo sapesse, il grano è quotato in borsa e da qui nascono le speculazioni su un elemento vitale per l’uomo che ogni governo dovrebbe invece garantire a prezzo calmierato e popolare. I Gruppo d’Acquisto mirano proprio a raggiungere tale scopo, dimostrare che può esistere un commercio a prezzo stabilito tra le parti (produttore e consumatore), un commercio in cui chi produce e chi consuma hanno un rapporto diretto e di fiducia.